Privacy Policy

 

CARLA BARBAGLI

      IL DIAVOLO E LA PAZIENZA

 

Una mattina di fine giugno il diavolo arrivò nel paese di Campana d’Oro e nel giro di un paio di giorni la quotidianità prese la forma di un brutto incubo: la temperatura salì di sette gradi, gli incidenti stradali aumentarono del 40%, le fontane dei giardini non gettavano più acqua, i canali del digitale terrestre funzionavano a singhiozzo e la gente si azzuffava fuori dai bar e davanti al supermercato. L’azione malefica del diavolo non era passata inosservata, erano più di cento le persone che si erano insospettite e avevano fatto congetture di ogni tipo, ma alla fine erano rimaste tutte passive perché speravano che le cose si aggiustassero da sole; la maggior parte degli abitanti invece non si era accorta di quello che stava succedendo, troppo impegnata a fare shopping e a postare foto sui social network